Password: una guida per sceglierla efficace e sicura

Password: una guida per sceglierla efficace e sicura
28 Settembre 2015 kinetica
Guide

Scegliere una password sicura per i vostri account, dalla posta email, al conto bancario online fino al profilo sui social, è fondamentale per difendere i vostri dati personali dagli attacchi dei malintenzionati.

Ecco quindi una guida per aiutarvi a creare una password efficace che protegga veramente il vostro computer.

1) Per ogni account utilizzate una password diversa

Evitate categoricamente di usare un’unica password per tutti i vostri account, così facendo infatti se qualcuno la indovina avrà accesso alle vostre email, ai vostri profili social, al vostro online banking e così via.

2) Utilizzate una password che sia una combinazione di lettere, numeri e simboli

Se scegliete una password che si compone non solo di lettere, maiuscole e minuscole, ma anche di numeri e simboli, sarà molto più difficile indovinarla. Questo perché aumentano nettamente le combinazioni possibili rispetto ad una password contenente esclusivamente lettere.

3) Evitate di utilizzare informazioni personali o parole di uso comune

Scegliete una password che non faccia riferimento alle vostre informazioni personali, facilmente reperibili, e che non sia una parola semplice, come “password” o “accesso”, una serie di numeri o lettere in ordine crescente, come “1234”, o di tasti in sequenza, come “qwert”.

Optate invece per una combinazione di lettere, numeri e simboli inseriti all’inizio, al centro e alla fine di una frase casuale.

4) Controllate che le opzioni di backup della password siano aggiornate

Ricordatevi di aggiornare regolarmente l’indirizzo email utilizzato per recuperare la password, e se preferite aggiungete anche un numero di telefono per ricevere via SMS i codici per reimpostare la password.

Spesso avete anche l’opportunità di scegliere una domanda segreta a cui rispondere per recuperare la password, in questo caso scegliete sempre una domanda molto personale a cui solamente voi potete rispondere correttamente.

Se il sito a cui dovete iscrivervi prevede invece la scelta fra una serie di domande prestabilite, fate sì che la risposta non sia ovvia e banale, ma al contrario contenga le stesse caratteristiche di una password sicura.

5) Conservate le vostre password in un luogo sicuro

Una volta scelte le vostre password ricordatevi di non lasciarle mai in bella vista, ma al contrario di conservarle in un luogo che solo voi conoscete.

Se preferite salvare le vostre password sul PC, allora date al file un nome particolare che renda impossibile agli altri immaginarne il contenuto.

Se preferite potete affidarvi anche ad uno dei programmi di gestione delle password, ma non prima di averne verificato la reputazione e la sicurezza.

Sai che Google Apps gestisce la verifica in due passaggi?

Per creare un’ulteriore protezione per le vostre password sistemi di posta molto avanzati, come ad esempio Google Apps for Work, permettono di scegliere la “verifica in due passaggi”. E’ un procedimento tramite il quale, quando accedete al vostro account, Google vi manderà un SMS sul telefono con un codice di verifica da inserire oltre al nome utente e alla password.

Così facendo anche se qualcuno vi ruba la password non potrà comunque accedere al vostro account.

Se sei interessato ai servizi Google Apps for Work contattaci ai nostri abituali recapiti per un preventivo gratuito e senza impegno!

Contatti

Per maggiori informazioni contattateci ai nostri abituali recapiti o mandate una mail a preventivi@kinetica.it.

Se ti piace l'articolo, metti un like!

Modulo contatti

Tutti i campi sono obbligatori.

captcha


Accetto l’informativa privacy policy*.