Outlook 2016: finalmente risolto il bug che bloccava la ricerca delle email

Outlook 2016: finalmente risolto il bug che bloccava la ricerca delle email
16 giugno 2017 kinetica
News

Anche tu usi Outlook 2016? Allora sicuramente dopo l’ultimo aggiornamento (uscito il 06/04/2017) hai avuto problemi di funzionamento.

Il bug che bloccava la funzione ricerca

Un bug che affliggeva l’ultimo aggiornamento di Outlook 2016 (build 7870.2020 e 7870.2024 del 06/04/2017) impediva di effettuare la ricerca delle email e il loro contenuto.

Al posto delle mail ricercate appariva “zero risultati” o, ancora peggio, la scritta “non è stato possibile eseguire la ricerca”.

L’unica maniera per evitare il problema era rimuovere l’ultimo aggiornamento o rimuovere l’indicizzazione Outlook dal Pannello di Controllo di Windows.

Problema risolto

Oggi finalmente la Microsoft ha risolto il problema: eseguendo l’aggiornamento di Office 2016, direttamente da Outlook, Word o Excel, potrete installare l’ultima versione assieme al FIX bug 7970.2031.

Per farlo basta andare in “File” > “Office” > “Account” > “Opzioni di aggiornamento” > “Aggiorna adesso”.

Hai fatto un aggiornamento e qualcosa non va? Vuoi essere seguito in queste procedure? Contattaci e ti forniremo assistenza professionale da parte dei nostri tecnici.

Contatti

Per maggiori informazioni contattateci ai nostri abituali recapiti o mandate una mail a preventivi@kinetica.it.

Se ti piace l'articolo, metti un like!

Modulo contatti

Tutti i campi sono obbligatori.

captcha


Accetto l’informativa privacy*.