SPID: da aprile in regola anche l’Agenzia delle Entrate

SPID: da aprile in regola anche l’Agenzia delle Entrate
2 maggio 2016 kinetica
News

Sai cos’è lo SPID? Il Sistema pubblico dell’identità digitale per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione

L'ingresso dell'Agenzia delle Entrate

Fino ad ora le Pubbliche Amministrazioni in regola con lo SPID erano due, l’INPS e la Regione Toscana, ma dal 15 aprile il PIN unico funziona anche sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Qui il fisco ha reso disponibili la dichiarazione precompilata 2016 con i modelli 730 e Unico che includono già informazioni su premi assicurativi, contributi previdenziali, interessi passivi sui mutui, spese mediche, certificazioni uniche, rimborsi spese sanitarie, previdenza complementare e spese funebri e universitarie.

Le PA che aderiranno allo SPID

Entro giugno inoltre all’elenco si aggiungeranno anche l’INAIL, Equitalia e le regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Lazio, Liguria, Umbria, assieme ai Comuni di Firenze, Venezia e Lecce.

Entro il 2017 poi tutte le Pubbliche Amministrazioni saranno obbligate ad aderire allo SPID.

Come si ottiene lo SPID

Ad oggi per ottenere la vostra identità digitale dovete recarvi presso gli uffici di Infocert, TIM e Poste Italiane che vi rilasciano lo SPID per i primi due anni gratuitamente.

Fra pochi mesi invece sarà il vostro postino a identificarvi e rilasciarvi lo SPID direttamente a casa.

Contatti

Per maggiori informazioni contattateci ai nostri abituali recapiti o mandate una mail a preventivi@kinetica.it.

Se ti piace l'articolo, metti un like!

Modulo contatti

Tutti i campi sono obbligatori.

captcha


Accetto l’informativa privacy*.