Allarme Yahoo: rubate le informazioni di 500 milioni di utenti

Allarme Yahoo: rubate le informazioni di 500 milioni di utenti
28 settembre 2016 kinetica
News

Sei anche tu un utente Yahoo? Allora attenzione: la società americana ha subito un grave attacco informatico.

Un gruppo di hacker sostenuti da uno stato straniero avrebbe infatti rubato le informazioni, fra cui nomi, date di nascita, indirizzi email, numeri di telefono e così via, legate agli account di 500 milioni di utenti Yahoo.

L'allarme lanciato da Yahoo

La società di Sunnyvale ha lanciato l’allarme tramite un comunicato stampa dove ha confermato la violazione dei suoi sistemi informativi, consigliando agli utilizzatori, in particolare quelli che da lunga data non hanno cambiato la password, di modificarla immediatamente.

Come proteggersi

Il consiglio per tutti coloro che sono ad oggi in possesso di un account Yahoo è di:

  • sostituire la password vecchia con una nuova che sia diversa da quella utilizzata per altri servizi e contenga non solo lettere ma anche numeri e cifre.
  • Attivare la “verifica in due passaggi” con la quale per accedere all’indirizzo email di Yahoo non basterà solo la password, ma anche un codice pin specifico che verrà inviato in tempo reale sul cellulare dell’utente tramite sms.
  • Controllare accuratamente il proprio account verificando che nella casella di posta in uscita non ci siano email sconosciute.

L’attacco ha creato grandi disagi non solo agli utenti, ma anche alla stessa multinazionale che proprio in questi giorni stava iniziando le trattative per essere acquisita dal provider statunitense Verizon.

Vuoi scegliere una password sicura? Ecco la nostra guida.

Contatti

Per maggiori informazioni contattateci ai nostri abituali recapiti o mandate una mail a preventivi@kinetica.it.

Se ti piace l'articolo, metti un like!

Modulo contatti

Tutti i campi sono obbligatori.

captcha


Accetto l’informativa privacy*.