News

Allarme Cryptomalware: una falsa fattura della TIM nasconde il pericoloso Cerber 3

03 febbraio 2017

Sai cos'è un Cryptomalware? Un pericolosissimo virus tramite il quale i cyber criminali crittografano tutti i dati sul tuo PC richiedendoti poi un riscatto in denaro in cambio della chiave per sbloccarli.

Il nuovo allarme malware si chiama Ransomware Cerber 3 e si diffonde ancora una volta sfruttando la tua posta elettronica.

La finta email della TIM

Il virus infatti arriva sul tuo PC attraverso una finta email della TIM che contiene un'ipotetica fattura in un file con estensione ZIP. In realtà se il malcapitato scarica l'allegato, Cerber 3 infetta subito il computer, bloccandone tutti i dati.

Per prevenire l'infezione del proprio PC è fondamentale controllare nel dettaglio le email ricevute, facendo molta attenzione ad alcuni dettagli:

  • in generale i file in formato ZIP vanno verificati più attentamente poiché non se ne conosce il contenuto.
  • Le fatture telematiche della TIM sono quasi sempre inviate all'interno di allegati in formato PDF.
  • La falsa email si presenta con i colori e la grafica della TIM, ma ad una visione più accurata ci si accorge che il mittente è poco attendibile.
  • La frase che invita a scaricare l'allegato è tradotta malamente: "Si prega di scaricare il fattura attaccato".

Come avviene l'infezione

Se purtroppo si viene ingannati e si clicca ingenuamente sull'allegato, questo può contenere o un file con estensione JS o un file eseguibile EXE che, in entrambi i casi, esegue il pericoloso Cerber 3.

Il ransomware in ogni cartella del PC crea due file dove ci sono le istruzioni per avviare il pagamento del riscatto così da sbloccare i dati.

La cifra solitamente supera i 1000 euro e prevede un'ulteriore penale se la somma non viene pagata entro cinque giorni.

Come comportarsi se si viene colpiti da Cerber

In caso si venga infettati da Cerber è importante non pagare assolutamente il riscatto, ma scollegare il cavo di rete, spegnere il PC e rivolgersi immediatamente a un centro di assistenza informatica.

Kinetica è il vostro partner per la sicurezza informatica

Per ridurre i rischi Kinetica può:

  • proporvi un servizio di controllo del backup, indispensabile per recuperare i dati nel caso in cui l'attacco informatico abbia successo;
  • affiancarvi nella scelta e nella fornitura di un buon antivirus, un firewall e ulteriori sistemi di sicurezza e controllo periodico del computer;
  • formare il personale sui comportamenti da tenere per minimizzare i rischi. 

 

Contatti

Per maggiori informazioni contattateci ai nostri abituali recapiti o mandate una mail a preventivi@kinetica.it.

Per eventuali richieste potete contattarci via email ad uno degli indirizzi di questa pagina oppure compilare il modulo sottostante. Sarà nostra cura rispondervi al più presto.


Per informazioni:


kinetica@kinetica.it


Tel +39 051.3140699



Dal lunedì al venerdì: 9:00-13:00 - 14:00-18:00

Sabato e domenica: chiuso

Accesso kinetica

area clienti

Home

accesso MailUp

note legali     credits     privacy policy     cookie policy     P.IVA IT02105531202